Pagine

domenica 23 dicembre 2012

Come una Farfalla...

Ricomincio con un'altra me, 
perchè tutti viviamo dei cambiamenti: 
cambiano l'età, le amicizie, i sentimenti, le priorità, gli obiettivi.. 

Sono sempre IO, ma vedo cose diverse e vivo cose diverse. 

Non mi permetto di dire che sono migliorata, né evoluta, bensì cambiata.

Mi sento meno bambina e più donna e non mi spaventa esserlo. 

Sono più selvaggia, meno programmata, affronto il cambiamento con meno ansia. 

Ho obiettivi più chiari e sono più sfrontata.. 

Ho imparato a godermi ogni singolo istante e mi sento mamma, quanto donna in uguale misura! 

Sono stati anni duri, dove mi sono messa da parte, 
c'era bisogno di essere o troppo mamma, o troppo moglie, o troppo donna in carriera.

Non c'è stato mai nessuno che mi abbia chiesto quello che preferivo essere e mi sono sempre barcamenata per tentare di tenere tutto in piedi. 

Ho capito che si può sbagliare, 
che non è detto che tutto debba sempre funzionare nel migliore dei modi,
   sono più indulgente con me stessa. 

Mi curo di più, ha vinto la crema anti-age che mi sono convinta a comprare;
ho imparato che non sono né bianca né nera, ma piena di sfumature! 

Sto meno curva e me ne frego di ciò che pensa la gente, penso a me stessa prima di tutto e non vuol dire essere egoista bensì cercare di essere il meglio come persona affinchè gli altri possono trarre da me il meglio per loro.

Ho imparato che la gente ha bisogno di sentirsi guidata, perchè pochi hanno il coraggio di intraprendere una propria strada, l'alternativa, quella che non è così sicura e dove l'arrivo è incerto.

Le persone mi fanno meno paura. 

Ho avuto la fortuna, per la prima volta nella mia vita, di vivere momenti di una felicità estrema e accorgermene mentre mi succedevano.

Ho lottato con tutta me stessa per le cose in cui credo e ci sono arrivata come un uragano.

Ho meno filtri, sono più fisica; non temo più i miei sentimenti, mi sono nuovamente emozionato ho imparato di nuovo a piangere per gioie e dolori.

Combatto con le idee chiare e non solo per il gusto di farlo e non mi vergogno più di ammettere di aver bisogno della mia libertà.

E' stato un anno importante, dove sono riuscita ad uscire dal guscio, dove per la prima volta ho preso le redini della mia vita e non mi sono fatta travolgere dal resto del mondo.


Ho preso il volo.. finalmente!

3 commenti:

  1. Ciao! Solo tardivamente scopro questo tuo post, che bello quello che scrivi! Ti abbraccio! Elettra

    RispondiElimina
  2. Ciao!!
    Ho scoperto di recente il tuo blog e lo trovo davvero carinissimo!! Pieno di idee originali e simpatiche!!
    Per questo ti ho scelta per l'assegnazione del "Versatile Blogger Award", passa dal mio blog a ritirarlo!
    http://webbywonder.com/it/2013/05/06/the-versatile-blogger-award-2/

    Ciao, a presto!
    Martina

    RispondiElimina
  3. Mi piace il tuo blog, piuttosto buona. E 'divertente da leggere.

    RispondiElimina